Venezia in bianco e nero

Come ti è sembrato il post?

Venezia è una città unica. Bella, decadente, piena di turisti all’inverosimile. Offre sensazioni uniche. Per chi fa fotografie a volte è un po’ stereotipata, ma basta girare l’angolo o guardare in modo diverso ciò che ci circonda per trovare inquadrature particolari.

Ecco, allora, alcune fotografie di strada (o meglio di canale e strada) su Venezia.

L’edicola
Barche di lavoro sui canali.
Ci si prepara per la Regata Storica
Selfie in Casa Goldoni
Si fabbricano maschere di carta pesta.
Vestiti storici in affitto.
L’intagliatore al lavoro.
Acqua alta in Piazza San Marco.
Il Caffè Florian.
Piazza San Marco.
La maschera del medico della peste
Balli di strada.
Uccellacci, uccellini.
Vista dal Ponte dei Sospiri.
Esposizione Olivetti del Fai in Piazza San Marco.
La calcolatrice Olivetti Audit 513.
Le merci arrivano tutte con le barche.
Per favore, segnalaci su:

One Reply to “Venezia in bianco e nero”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *