Una piccola X-T3, con funzionalità avanzate ma leggera. Ecco la nuova Fujifilm X-T30. Sono molte le caratteristiche che rendono paragonabili le due fotocamere, tra cui il sensore X-Trans da 26,1 MP e la CPU Quad Core X-Processor 4, oltre ai miglioramenti dell’autofocus già presenti nel nuovo modello e che arriveranno sull’X-T3 a maggio.

X-T30 offre un sistema AF ibrido con 425 punti su tutto il fotogramma e vanta un rilevamento del volto più veloce rispetto al suo predecessore X-T20. La funzione AF per il rilevamento degli occhi può essere utilizzata in modalità AF-C e l’AF a rilevamento di fase è ora utilizzabile in condizioni di scarsa illuminazione.

Sul fronte video, l’X-T30 offre un set di funzionalità sorprendentemente robusto, tra cui l’uscita 4:2:2 a 4K / 30p e 10-bit tramite HDMI e la registrazione interna a 8-bit 4:2:0.

La X-T30 è una fotocamera complessivamente più piccola e leggera rispetto all’X-T3 (383g rispetto ai 539g), ha un mirino più piccolo e meno risoluto e una solo slot Sd. Ma costa meno, molto meno della X-T3: 950 euro contro i 1530 euro della X-T3. Quindi una piccola X-T3 con grandi potenzialità.

La X-T30 sarà disponibile da marzo ai prezzi indicativi consigliati al pubblico di 949,99 euro per il solo corpo, 1.049,99 euro in versione kit con l’obiettivo XC15-45mm, 1.249,99 in versione kit con l’obiettivo XC15-45mm + XC50-230mm e 1.349,99 in versione kit con l’obiettivo XF18-55mmF2.8-4 R. Non è previsto un kit con il nuovo 16mm f2.8.

Ecco il comunicato stampa ufficiale

FUJIFILM X-T30, l’ultima nata della gamma Serie X, è stata pensata per la soddisfazione di tutti i fotografi, dai principianti ai professionisti più esigenti. Questo modello stabilisce nuovi standard nelle fotocamere mirrorless compatte e leggere grazie alla straordinaria qualità delle immagini, la tecnologia proprietaria di riproduzione del colore e l’intuitiva gestione basata sulle ghiere.

Una foto scattata con la X-T30

FUJIFILM Corporation (Presidente: Kenji Sukeno) è lieta di presentare la fotocamera digitale mirrorless FUJIFILM X-T30 che sarà lanciata sul mercato a fine marzo 2019.

X-T30 è dotata di una serie di nuove funzioni, in un corpo macchina compatto e leggero, del peso di soli 383gr. È una compagna piccola ma potente per tutti i fotografi. Il suo design è stato perfezionato e ottimizzato per una maggiore stabilità di presa e per garantire riprese confortevoli anche con ottiche più grandi. Offre eccezionali prestazioni grazie al sensore di immagine di quarta generazione con una risoluzione pari a 26,1 megapixel e un autofocus potenziato. Inoltre, i pixel a rilevamento di fase sono ora disponibili sull’intera area inquadrata (100%). Altre funzioni avanzate comprendono un “Focus Lever” (una leva di messa a fuoco) per spostare facilmente il punto di messa a fuoco, un nuovo intuitivo pannello touch-screen che risponde con efficace rapidità.

L’algoritmo dell’AF è stato migliorato rispetto a quello utilizzato dalla rinomata FUJIFILM X-T3, per offrire prestazioni di tracciamento AF ancora più efficienti. Ciò include una maggiore precisione nel rilevamento di volti / occhi e l’introduzione della funzione “Face Select”, in grado di fornire la messa a fuoco automatica prioritaria su un soggetto selezionato.

Questa evoluzione delle prestazioni AF è disponibile sia per le riprese fotografiche sia per le riprese video. La migliore stabilità dell’esposizione durante la messa a fuoco automatica di volti / occhi e il riconoscimento facciale nella modalità AF-C (AF continuo) aumenta la facilità di utilizzo. Anche le prestazioni video sono state migliorate, offrendo una registrazione audio ad alta risoluzione e una fluida registrazione video 4K / 30P.

Come risultato degli sviluppi sopra descritti, la fotocamera si rivolge a una più ampia platea di utenti, dai principianti ai fotografi professionisti, essendo sempre in grado di fornire immagini della massima qualità con estrema facilità, indipendentemente dall’esperienza dell’utente.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Corpo macchina compatto e leggero, massimo comfort e gestione avanzata
Il corpo macchina, del peso di soli 383g, è progettato per avere un’ottima stabilità quando si impugna la fotocamera. L’utilizzo della leva di messa a fuoco, che sostituisce i pulsanti di selezione, consente di avere un maggiore spazio di presa sul retro, garantendo un ottimo comfort.

Il monitor LCD posteriore, con uno spessore più sottile di 1,3mm rispetto a X-T20, offre una migliore risposta al touch screen mentre la leva di messa a fuoco permette un impiego della fotocamera più veloce e intuitivo.

X-T30 è disponibile in tre colori: il nero classico, l’argento e il nuovo colore antracite. L’antracite sarà lanciato a maggio, due mesi dopo il lancio di nero e argento.

Sensore di immagine di quarta generazione, X-Trans CMOS 4 e processore di elaborazione immagini X-Processor 4, per fornire prestazioni fotografiche pari a quelle proprie di FUJIFILM X-T3.
Nonostante la sua struttura compatta e leggera, la fotocamera ha una risoluzione di 26,1 megapixel, una delle più elevate tra le fotocamere digitali con sensore APS-C, mantiene eccezionali prestazioni, basso rumore e una riproduzione dei colori unica.

La sensibilità nativa più bassa è di 160 ISO, in precedenza disponibile solo come ISO esteso, ed è ora disponibile quando si effettuano riprese RAW.

Le esclusive “Film Simulations” (simulazioni pellicola) di FUJIFILM includono ora la modalità ETERNA. Questa fotocamera incorpora anche numerose funzioni di ripresa che ampliano le possibilità dell’utente di personalizzare le proprie immagini, come ad esempio “Regolazione Monocromatica” disponibile per ACROS e Monochrome e l’effetto “Color Chrome” che produce colori e gradazioni più profonde.

Nuovo sistema AF ottimizzato per le condizioni di scarsa illuminazione e durante il rilevamento di soggetti in rapido movimento
Il numero di pixel a rilevamento di fase sul sensore immagine X-Trans CMOS 4 è stato aumentato a 2,16 milioni, un numero di circa 4 volte superiore rispetto a quello presente nei modelli dotati di X-Trans CMOS III. L’area AF con rilevamento di fase sul sensore copre ora l’intero fotogramma (circa il 100%), rendendo possibile una messa a fuoco rapida e precisa sul soggetto che si trova in un qualsiasi punto dell’inquadratura.

Il limite inferiore di luce per il rilevamento di fase AF è stato esteso da +0,5 EV a -3 EV, rendendo possibile in modo efficace l’autofocus in condizioni di scarsa illuminazione.

Insieme a X-T3, X-T30 vanta le migliori prestazioni e funzionalità AF rispetto a qualsiasi altra fotocamera della Serie X, combinando l’elaborazione rapida delle immagini con X-Processor 4 e l’ottimizzazione dell’algoritmo AF per aumentare la precisione nel rilevamento di volti e occhi. L’introduzione della funzione “Face Select” fornisce all’autofocus la priorità di messa fuoco su una persona selezionata quando sono stati rilevati più volti all’interno di un’inquadratura.

Le prestazioni della modalità Advanced SR Auto sono state aggiornate in linea con il miglioramento delle prestazioni AF della fotocamera. In questa modalità, la fotocamera sceglie automaticamente le impostazioni di scatto ottimali per una determinata scena, tra 58 preset, così da ottenere la migliore qualità dell’immagine senza doversi preoccupare di alcuna impostazione.

Migliorata funzionalità video
X-T30 vanta avanzate funzionalità video 4K/30P, la capacità di registrare audio ad alta risoluzione senza l’impiego di apparecchiature aggiuntive e funzionalità di “eye tracking” durante le riprese video. Acquisisce in 6K (6240×3510) per produrre registrazioni video in 4K (3810×2160) di straordinaria qualità. La fotocamera supporta anche il formato DCI (17: 9), che conferisce alle riprese video un aspetto ancora più cinematografico.

Le modalità di simulazioni pellicola, compresa la nuova simulazione pellicola “ETERNA”, possono essere applicate non solo agli scatti fotografici, ma anche alle registrazioni video.

Il video 4K/30P può essere registrato in 4:2:0 8bit su scheda SD. Registrazione F-log e 4:2:2 10bit dalla porta HDMI; ciò significa che la videocamera può registrare video adatti alle esigenze dei video maker più esperti.

ON1 Photo RAW 2019.5 - The Best Alternative to Lightroom and Photoshop
Ti potrebbero piacere anche:

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.