On1 Photo Raw 2018 ancora più evoluto

1 (20%) 1 vote

ON1 ha rilasciato a fine 2017 la nuova versione del suo programma di ritocco fotografico ON1 Photo Raw 2018, con una ampia gamma di modifiche e miglioramenti. A fine febbraio ha presentato un corposo aggiornamento del suo software, versione 2018.1, con nuove funzionalità, tra cui: allineamento automatico per la modalità HDR, maggior riduzione del rumore a Iso elevati e una migliorata nitidezza delle immagini. L’aggiornamento include anche la nuova funzione di tethered shooting per alcune reflex digitali Nikon e Canon che permette di controllare direttamente le fotocamere dal programma prima e dopo lo scatto in studio, e una nuova utility di importazione che consente di aggiungere o modificare i metadati mentre le immagini vengono importate.

Inoltre, anche i file video possono ora essere visualizzati nel browser e sono presenti nuove funzionalità di ordinamento che permettono all’utente di organizzare le proprie immagini in vari modi, come data, tipo di file, nome del file o valutazione. Gli utenti possono anche creare gruppi di immagini e modificare la data e l’ora consente in cui è stata scattata l’immagine.

Vediamo allora quali sono nel dettaglio i miglioramenti e le nuove caratteristiche dalla verone 2018.1 del software.

Miglioramenti

Demosaicizzazione: gli algoritmi per lo sviluppo del file Raw sono stati migliorati per aumentare la quantità di micro dettagli riducendo l’aliasing e producendo foto più nitide con meno artefatti cromatici.

HDR: l’HDR è stato migliorato per produrre risultati più nitidi con meno effetti fantasma, rumore di fondo e margini di colore. Gli utenti ora hanno la possibilità di selezionare quale fotogramma viene utilizzato per regolare il movimento visibile nell’acqua e nelle nuvole.

Catalogazione più rapida: la generazione delle miniature e delle immagini in anteprima sono ora più veloci. Anche la ricerca di foto è stata migliorata.

Riduzione del rumore: sono stati introdotti diversi miglioramenti per ridurre il rumore da file con Iso elevati. È stata aggiunta la rimozione automatica dei pixel caldi e la riduzione delle aberrazioni cromatiche verdi e viola.

Nitidezza: gli algoritmi per l’incremento della nitidezza sono stati migliorati per valorizzare i dettagli più piccoli e fornire risultati più nitidi.

Panorama: è possibile ora unire fino a 25 foto alla volta. È stata migliorata la fusione di foto per compensare le differenze di esposizione e il bilanciamento del bianco.

Anteprima: la finestra di anteprima è stata migliorata per riflettere in modo più accurato i dettagli e la nitidezza delle foto a diversi livelli di zoom.

Nuove caratteristiche

Importa: si possono scaricare direttamente le foto dalla fotocamera scegliendo dove la locazione di archiviazione e aggiungendo o modificando i metadati.

Tethered shooting: funzione ideale per chi scatta foto in studio. Supporta alcuni modelli di reflex Canon e Nikon e consente di avere l’anteprima dello scatto sul computer e di scaricare immediatamente le foto fatte.

Soft Proofing: simula come sarà la foto al momento della stampa.

Modelli di metadati: aggiungi metadati a un gruppo di foto utilizzando modelli predefiniti. Ciò permette di salvare solo le informazioni che si vogliono applicare alle immagini.

Video: il programma visualizza e gestisce anche i file video in modo da poterli organizzare come le foto, per esempio per copiarli, spostarli, assegnare loro un nome diverso o aggiungere metadati.

Rinomina batch: permette di rinominare tutte le foto in una volta, aggiungendo informazioni ai nomi dei file.

Supporto aggiuntivo per fotocamere e obiettivi: è stato ampliato il supporto a fotocamere e obbiettivi includendo molti nuovi modelli.

ON1 Photo Raw 2018.1 costa 119,99 dollari ma attualmente è in offerta con una serie di template e corsi a 79,99 dollari (clicca qui). Si può anche scaricare la versione di prova fruibile per 30 giorni.

Per favore, segnalaci su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.