Vado a fare un giro sul lago…

Come ti è sembrato il post?

Domenica pomeriggio, Baveno. Il lago è calmo. I traghetti vanno placidi da isola a isola (le bellissime Isole Borromeee). Papere e cigni sono in attesa di qualcuno che offra qualcosa da mangiare. E poi arriva questo strano oggetto… ma cos’è?

Un incrocio tra passato e futuro, con linee degli anni sessanta ma in grado di galleggiare nell’acqua. Si chiama Amphicar ed è una auto anfibia che può ancora essere acquistata sul mercato dell’usato a circa 50.000 euro.

Amphicar è stata progettata dal tedesco Hanns Trippel e prodotta in Germania dal Gruppo Quandt fra il 1961 e il 1968. L’idea base della Amphicar 770, prodotta in oltre 4.000 esemplari, è quella di una cabriolet due porte e quattro posti con carrozzeria galleggiante a tenuta stagna e motore posteriore che aziona a scelta le ruote o un paio di eliche sommergibili.

La notizia su un giornale dell’epoca
Per favore, segnalaci su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *