È risaputo: quando si fanno foto o video con la fotocamera sul cavalletto è norma ormai consolidata che si debba disattivare la stabilizzazione dell’ottica (o della fotocamera se disponibile) per ottenere i risultati migliori. 

Invece Fujifilm afferma chiaramente nei suoi manuali che per due delle sue ottiche più recenti, l’XF 16-80mm f4 e l’XF 200mm f2, di mantenere attivo l’OIS anche quando si lavo0ra con la fotocamera sul treppiede. 

Ciò è possibile perché entrambi questi obiettivi offrono la seguente funzione:

l’obiettivo riconosce le condizioni di scatto, come la panoramica e lo scatto su un treppiede, e applica automaticamente il controllo di stabilizzazione ottimale.

Si tratta di una nuova funzione veramente interessante che si spera venga implementata anche alle altre lenti della famiglia XF, tramite aggiornamento del firmware.

Rimane però il dubbio: se ho una X-H1, devo disattivare o mantenere attiva la stabilizzazione in macchina?

ON1 Photo RAW 2019.5 - The Best Alternative to Lightroom and Photoshop
Ti potrebbero piacere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.