Come ti è sembrato il post?

Era il 1946 quando John Oster inventò negli Stati Uniti Osterizer, il primo frullatore adatto all’utilizzo quotidiano per la preparazione dei pasti, un oggetto diventato indispensabile in ogni cucina. Negli anni i modelli, le tecnologie e il design si sono evoluti e per le famiglie americane – e non solo – Oster è ormai sinonimo di alte prestazioni, affidabilità e semplicità di utilizzo.

Oggi il frullatore Oster Classic ha lo stesso design di quello del 1946, ma offre migliori performance per risultati perfetti.

Oster Classic
Oster Classic

Ecco le caratteristiche principali:

Design americano originale degli anni ’50

Tecnologia All Metal Drive: sistema esclusivo Oster di collegamento tra il motore e le lame realizzato completamente con componenti in metallo, per garantire migliore trasferimento di potenza alle lame e maggiore durata nel tempo

Motore da 600W con controllo a 3 velocità

4 lame in acciaio inox uniche e rivoluzionarie, in grado di tritare anche il ghiaccio

Vaso da 1,25 l in Pyrex: resiste agli shock termici dei passaggi da caldo a freddo, non si graffia e può essere lavato in lavastoviglie

Distribuito in Italia da Nital ha un prezzo suggerito di 109,90 euro, ma su Amzon si può già trovare a meno di 70 euro.

Per favore, segnalaci su:
, ,
Ti potrebbero piacere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.