Gli affreschi della Cupola di Santa Maria Novella a Firenze

Come ti è sembrato il post?

La Cupola della Basilica di Santa Maria Novella a Firenze fu costruita da Filippo Brunelleschi che vinse il concorso per la sua commissione nel 1418. La cupola ha una caratteristica forma a uovo ed è stata realizzata senza l’uso di impalcature. Il modo migliore per ammirare la cupola è salire i suoi 463 gradini: il percorso porta attraverso l’interno della cupola e permettendo di vedere da vicino i bellissimi affreschi di Giorgio Vasari.

Il Vasari progettò e lavorò ad uno straordinario Giudizio Universale che, alla sua morte, fu terminato da Federico Zuccari, suo allievo, nel 1579. Gli affreschi furono ripuliti completamente nel 1996, cosa che fu vista da alcuni come uno spreco dal momento che in città altre importanti opere avevano maggior necessità di interventi di restauro. La ripulitura tuttavia ha riportato alla luce i colori innovativi utilizzati da Zuccari.

Visti da vicino gli affreschi sono veramente impressionanti.

Vista dal basso degli affreschi delle Cupola del Brunelleschi.
Man mano che si sale la vista degli affreschi del Vasari diventa sempre più impressionante

Il Paradiso

L’Inferno

La vista dell’interno delle Chiesa dalla Cupola
Per favore, segnalaci su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.