Come ti è sembrato il post?

Piccolo, compatto e di buona qualità sia costruttiva sia per le immagini prodotte: è il 7Artisan 35mm f1,2 per Fujifilm. Ottiche Fujifilm di ottima qualità e molto luminose non mancano certo, anzi la società ha a catalogo ben due proposte per questa lunghezza focale: il bellissimo 35 f1.4 e il 35 f2. Ma i prezzi non sono contenuti: andiamo dai circa 500 euro per quello f2 ai 650 euro per il modello f1.4 (street si trovano comunque un po’ a meno). E se voglio spendere meno, che alternative ho?

Ho appena comprato su Amazon il 35mm f1.2 di 7Artisan, società cinese che sta producendo ottiche di buona qualità soprattutto per Fujifilm e Sony (anche per Full Frame). Appena arrivato lo ho messo subito sotto stress per capire come si comporta sia con i classici test sulle lenti, sia nell’uso pratico. 

Dimensioni a confronto: il 7Artisan 35 f1.2 e il Fujinon 23 F2

Cominciamo col dire che il prezzo della lente è decisamente inferiore rispetto ai prodotti Fujifilm: parliamo di 169 euro su Amazon. L’ottica, però non ha nessuna elettronica a bordo, va usata con la messa a fuoco in manuale, quindi non è adatta per foto dove la messa a fuoco rapida è importante e per chi non ama perdere qualche decimo di secondo per fare la messa a fuoco in manuale. Costruttivamente è molto bella, tutta in metallo con le ghiere che ruotano fluidamente. Una cosa che non mi piace è la mancanza del classico click quando si cambiano i diaframmi: la ghiera ha un movimento continuo e quindi permette di impostare anche valori intermedi, ma o avrei preferito una ghiera classica con i valori impostati.

Cominciamo con i test. Ho fotografato il pannello di test e ho messo a confronto il 35 f1.2 con la più bella lente del parco Fuji, il 56 f1.2. Lo so, è una comparazione impropria, perché parliamo di una lente nata perfetta, una vela lama, che da listino costa poco meno di 1.100 euro contro una che costa quasi un decimo. Però questa comparazione può dare delle indicazioni sulla reale qualità di questa lente cinese.

Ecco allora i risultati:

Comparazione e al centro e ai bordi a F1.2

Comparazione e al centro e ai bordi a F1.4

Comparazione e al centro e ai bordi a F4

Comparazione e al centro e ai bordi a F8

Comparazione e al centro e ai bordi a F16

Come si vede la comparazione è improba, ma il 7Artisan non delude. È vero, con i diaframmi aperti perde molto ai bordi e un po’ in centro, ma poi si riprende. E, anche se a 1.2 è un po’ sfocato ai bordi fa bene il suo lavoro a quel diaframma, perché offre un buon bokeh. E poi, a quel  prezzo cosa si può pretendere.

Scattata a Iso 800, 1/40simo di secondo e f1.2
Scatto a Iso 800 con poca luce, 1/20simo di secondo e f1.2

Nell’uso pratico è un’ottica molto piacevole: piccola e compatta non stona sulla mia X-T2. Le ghiere, come detto, sono molto dolci e la mesa a fuoco e semplice e veloce grazie alla funzione Focus Peak della Fuji. Certo non è paragonabile alla velocità della messa a fuoco automatica.  

Scatto con flash a Iso 400, 1/250simo di secondo e f8

Insomma, il primo impatto è decisamente positivo, soprattutto in relazione al prezzo d’acquisto, Non è una cineasta con attaccati quattro pezzi di vetro ma un’ottica decente in grado di fare buone foto.

Ecco alcuni scatti presi direttamente dalla fotocamera in Jpeg e non toccati. Sono in dimensione originale.

Per favore, segnalaci su:
Ti potrebbero piacere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.