Il popolare servizio di condivisione foto 500px ha annunciato che è stato vittima di un attacco hacker nel 2018 e che i dati personali di circa 14,8 milioni di account sono stati rubati.

In una e-mail inviata agli utenti e con un annuncio pubblicato il suo sito web , 500px afferma che solo l’8 febbraio 2019 il suo team si è accorto dell’intrusione non autorizzata al suo sistema, intrusione che si è verificata intorno il 5 luglio 2018.

I dati personali che potrebbero essere stati trafugati includono nome e cognome, nome utente, indirizzo e-mail, password hash (cioè non la password in chiaro), posizione (città, stato, paese), data di nascita e sesso.

La società ha resettato tutte le password dell’account 500px, quindi per tornare nel proprio account occorrerà sceglierne una nuova utilizzando il sistema di recupero della posta elettronica .

300x250
Ti potrebbero piacere anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.