Tallinn, la capitale dell’Estonia. Ecco cosa non perdere

Come ti è sembrato il post?

Il palazzo Kadriorg

Il Palazzo Kadriorg, originariamente chiamato Catherinethal (la Valle di Caterina), è un edificio di stile barocco. È situato nel Parco di Kadriorg a Tallinn. Fu costruito per Caterina I di Russia da Gaetano Chiaveri, dopo la Grande guerra del Nord, su progetto dell’architetto veneziano Nicola Michetti. Nel XX secolo, con l’indipendenza dello stato estone nel 1918, divenne corrente il nome estone di Kadriorg, utilizzato anche per il quartiere ed il parco circostante. Nell’elegante dimora bianca e rossa ispirata alle ville italiane del ‘700, lo Zar e la moglie passavano le loro estati subito dopo la conquista dell’Estonia da parte dei russi. Nel palazzo si trova anche il prestigioso Museo d’Arte Kadriorg. Il museo custodisce una ricca collezione di centinaia di opere dal XVI al XX secolo di artisti europei e russi. Inoltre potete ammirare i dipinti e le magnifiche decorazioni delle sale del palazzo. Ma molto interessante è anche il Kadriorg Park, il parco cittadino più bello e importante di Tallinn e come tale merita di essere visitato soprattutto nel periodo che va da maggio a luglio.

Il palazzo Kadriorg. Purtroppo quando lo abbiamo visitato noi pioveva a dirotto e non siamo riusciti a vedere i bellissimi giardini.
Di seguito alcune delle bellissime sale del palazzo.
Nel palazzo si trova anche il prestigioso Museo d’Arte Kadriorg.

Per favore, segnalaci su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.