È da poco stato rilasciato il nuovo ON1 Photo Raw 2020. Le differenze rispetto alla versione del 2019 sono svariate e rendono il prodotto molto interessante nel panorama degli editor fotografici. La prima domanda da porsi è: può essere una valida alternativa applicativi più noti come Lightroom o Capture One? Le potenzialità ON1 le ha, Però è indubbio che il passaggio da un prodotto noto che si usa da anni a un prodotto nuovo può essere impegnativo, soprattutto per entrare bene nella logica del programma. Però ON1 ha tutte le carte in regola per un’ottima gestione e sviluppo dei file Raw, anche quelli prodotti dalla Fujifilm che notoriamente sono indigesti per diversi software, a un prezzo contenuto.

Vediamo allora quali sono le novità del nuovo applicativo.

  • Cominciamo con la localizzazione: finalmente il software è disponibile in italiano. Devo dire, però, che con tutta la buona volontà che c’hanno messo gli sviluppatori la traduzione non è brillante,  anzi a volte è più chiaro in inglese. Per esempio, Portrait invece che Ritratto è stato tradotto Verticale. Comunque, per chi non conosce l’inglese è già una buona base di partenza.

  • AI Match: una nuova funzione per ottenere lo stesso risultato che si è visto sullo schermo della fotocamera (in pratica abbina al file RAW l’anteprima incorporata).  In questo caso la traduzione è veramente pessima: Partita AI. È una funzione interessante perché se avete selezionato una simulazione film sulla fotocamera potete riottenerla applicata al vostro file Raw. O almeno cerca di avvicinarsi alla simulazione film e su simulazioni un po’ complesse non sempre fa un lavoro perfetto (vedi sotto).

  • Auto AI: migliora la foto con le tecniche dell’intelligenza artificiale. Grazie all’analisi di migliaia di foto l’algoritmo ha imparato a lavorare meglio soprattutto su immagini complesse.

  • Velocità e performace: l’apertura dei file Raw è sino a due volte più rapida rispetto al passato e l’uso dei pennelli (anche per la selezione dei livelli) è molto più fluida anche con schede grafiche integrate.
  • Sviluppo dei Raw Fujifilm: la decodifica dei file X-Trans è stata molto migliorata riducendo o eliminando le smerlature e gli altri artefatti. 
Il Raw semplicemente sviluppato da ON1
Il particolare del cartello ingrandito al 300% . Non sono presenti artefatti.
La foto volutamente esagerata, con i dettagli al 100% e con applicato un filtro HDR intenso e un contrasto dinamico elevato.
Anche in questo caso, al 300% di ingrandimento non si vedono artefatti
  • Nuovi preset di tendenza: oltre 100 nuovi look e stili che seguono le tendenze fotografiche più alla moda. Sono stati anche aggiunti diversi cieli, sfondi e trame.
  • Migliore riduzione del rumore: il nuovo algoritmo di riduzione del rumore riduce il rumore cercando di mantenendo tutti i dettagli anche su immagini ad alti Iso. Funziona? Come tutti i filtri di pulizia del rumore fa del suo meglio, ma a volte la foto è bella proprio con il suo rumore.
  • Nuovo filtro di bilanciamento del colore: rimuove una dominante cromatica dalle ombre o dalle luci o permette di creare tinte uniche a due o tre tonalità regolando indipendentemente il colore e la luminosità di luci, mezzitoni o ombre.

  • Nuovo filtro meteorologico: con il nuovo filtro meteorologico in Effetti è possibile aggiungere pioggia, neve e nebbia alle foto per creare un’atmosfera personalizzata.

  • Nuovo filtro per mixare i canali: per conversioni in bianco e nero precise, scambio di canali o per variare intere gamme di colori.

  • Nuovo filtro Sun Flare: oltre ad aggiungere raggi solari alle foto ora si possono applicare alle immagini anche finti riflessi dell’obiettivo o bokeh.

  • Nuovo modulo di stampa: consente di stampare anche il provino a contatto supporta svariati formati di stampa e permette di inserire filigrane (solo file in formato png).

  • Nuova maschera di sovrapposizione per le aree di messa a fuoco: ora è possibile visualizzare facilmente ciò che è a fuoco nelle  foto. La nuova funzione colora le aree più a fuoco con il verde in modo da poter confrontare foto simili e scegliere rapidamente la più nitida.
  • Nuove fotocamere e obittivi supportati

Insomma, le nuove funzionalità sono molto interessanti e rendono il software molto competitivo. Peccato per la traduzione che a volte rende poco comprensibili le funzioni a disposizione.

Prezzo e disponibilità

ON1 Photo RAW 2020 è disponibile da oggi per il download dal sito Web ON1 (clicca qui). L’upgrade da versioni precedenti costa 79,99 dollari mentre il prezzo per chi non ha una versione predente è di 99,99 dollari. Per un periodo di tempo limitato con l’acquisto di ON1 Photo RAW 2020 viene regalato un pacchetto aggiuntivo di 100 preset. La licenza perpetua del software permette l’installazione su Mac o Windows, con l’attivazione di un massimo di cinque computer. Cliccando qui si può scaricare l’applicativo in prova per 30 giorni con tutte le funzioni attive. Se siete curiosi di scoprire come funziona vale la pena scaricare la trial.

 

ON1 Photo RAW 2020
Ti potrebbero piacere anche:

2 Comments

  1. Sto provando il nuovo programma .E bellissimo direi straordinario. Ho un problema ,dopo aver modificato la foto clicco parola .FATTO,dopo non riesco trovare questa foto nella cartella originale.Cosa devo fare?

  2. mi piacerebbe acquistare on1photo Raw 2020 ho dato uno sguardo alle immagini che messo in loco e mi avete convinto, pero’ se fosse disponibile in DVD perché non ho molta dimestichezza con l’accuisto online. quale e’ il prezzo dei due che citate.
    cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.