Fujifilm ha pubblicato il suo rapporto per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2020 (da ottobre a dicembre 2019 – l’anno fiscale giapponese termina il 31 marzo). Secondo questo rapportole vendite di Instax stanno rallentando, le mirrorless soffrono per le difficili condizioni del mercato e quindi le entrate complessive e gli utili sono diminuiti. Le uniche note positiva derivano della Fujifilm GFX100 e della Fujifilm X-Pro3 , che godono di “solide vendite“.

Ecco il comunicato ufficiale di Fujifilm

Nel settore dell’imaging fotografico, i ricavi sono diminuiti a causa di fattori quali il calo delle vendite di carta fotografica e le rettifiche di inventario dei sistemi fotografici istantanei presso alcuni rivenditori statunitensi nella prima metà dell’anno fiscale. Attualmente le vendite sono state influenzate da una diminuzione della domanda dopo l’aumento delle tasse sui consumi in Giappone. Negli Stati Uniti e in Europa, sebbene il sell-in sia diminuito per adeguare l’inventario del mercato nel terzo trimestre, il sell-through presso i principali rivenditori è aumentato durante la stagione dello shopping di fine anno, incluso il Natale rispetto all’anno precedente. Puntiamo ad espandere le vendite principalmente con nuovi interessanti prodotti come Instax mini LiPlay e Instax mini Link, una stampante per smartphone.

Nel settore dell’imaging elettronico, i ricavi sono diminuiti rispetto all’esercizio fiscale precedente principalmente a causa di un calo delle vendite di fotocamere digitali mirrorless entry-level in condizioni di mercato difficili. Le vendite sono state solide per Fujifilm GFX100, la fotocamera digitale mirrorless dotata di un sensore di grande formato con la più alta risoluzione di pixel al mondo, e Fujifilm X-Pro3, un modello di punta della serie X lanciato a novembre 2019.

Nel settore dei dispositivi ottici, i ricavi sono diminuiti, riflettendo una domanda in calo per vari obiettivi per uso industriale come gli obiettivi sui veicoli a causa del rallentamento economico in Cina. Fujifilm sta migliorando una gamma di nuovi prodotti per la crescita del business, come Fujifilm Projector Z5000, che ha combinato le tecnologie ottiche degli obiettivi Fujinion e la serie 4K Premier, il primo obiettivo compatibile con 4K al mondo con una funzione AF che verrà lanciata a marzo il 2020.

Nel segmento delle soluzioni di imaging, sebbene le entrate siano diminuite rispetto all’anno fiscale precedente e anche gli utili operativi siano diminuiti rispetto all’anno fiscale precedente a causa di fattori quali un calo delle entrate e l’effetto del tasso di cambio, miglioreremo ulteriormente le vendite fornendo prodotti con vantaggi competitivi che utilizzano le nostre tecnologie esclusive.

Di Panzeri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi